giovedì 11 ottobre 2012

Treccia dolce

Buon pomeriggio!
Questa mattina ho fatto colazione con un pezzo della trecciona ripiena di marmellata di cui voglio parlarvi oggi.
Si tratta di un dolce lievitato, per cui non è una cosa da preparare all'ultimo momento, ma come tutti i lievitata da una certa soddisfazione una volta pronto!!
Ho intenzione di provare a farla anche salata, modificando alcune dosi e ovviamente alcuni ingredienti...credo sia buonissima anche con la nutella, ma ho paura che con la cottura il cioccolato tenderà a seccarsi un po'...per questo come prima volta ho voluto farla con la marmellata.
Con le dosi che vi scrivo escono fuori tre grosse trecce; vi consiglio, una volta cotte, di tenerne una per il giorno stesso o il giorno dopo e di mettere in freezer le altre 2....quando le tirerete fuori basterà riscaldarle un attimo in forno e saranno ottime :)
Piuttosto che dimezzare le dosi credo sia più conveniente fare così..

Ingredienti:

- 3 uova
- 120 gr di zucchero
- 100 gr di margarina
- 1 bicchiere di latte
- 1 panetto di lievito di birra
- 800 gr (circa) di farina 00
- marmellata di ciliegie q.b.
- granella di zucchero q.b.

Preparazione:

Preparate l'impasto unendo in una terrina le uova, lo zucchero e il burro fuso;
una volta amalgamati inserite poco alla volta la farina e infine il latte appena tiepido in cui avrete fatto sciogliere il lievito di birra.
Potete lavorare il tutto con uno sbattitore elettrico (io ho utilizzato le fruste fatte apposta per gli impasti tipo pane).
Coprite l'impasto con un canovaccio e un panno di lana e lasciate lievitare per 3 ore.
Una volta trascorse riprendete l'impasto e dividetelo in tre parti.
Ognuna di queste tre parti andrà divisa nuovamente in 3, per creare 3 fasce che stenderete una accanto all'altra con un matterello fino a farle diventare alte circa 3 mm.
Spalmate la marmellata; ripiegate ogni fascia su se stessa (secondo il lato lungo) in modo da "chiuderle";
create una semplice treccia con le tre fasce ripiene di marmellata, spennellateci del latte e cospargete di granella di zucchero.



Fate lievitare per un'ora e mezza e cuocete infine a 180° per 35-40 minuti.


7 commenti:

  1. davvero ottima questa colazione!!

    RispondiElimina
  2. Wow ma sei davv troppo brava! Una treccia perfetta e deliziosa :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei troppo gentile Vaty :) grazie mille! baci

      Elimina
  3. E se volessi usare il lievito istantaneo? :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non lo so, non l'ho mai fatta senza la lievitazione lenta...prova, fammi sapere!! :)

      Elimina